La Pro Chieri è un’associazione senza scopo di lucro che si regge sull’operato dei volontari, sui sostenitori, e sui contributi dell’Amministrazione comunale. Opera, quasi ininterrottamente, sul territorio chierese dai primi anni Cinquanta del Novecento e ha dunque compiuto sessant’anni.

Promuovere e organizzare manifestazioni e eventi legati alla tradizione locale, favorire  il turismo, sostenere e incoraggiare momenti culturali sono i principali scopi dell’ ente; ente che si pone al servizio dell’intera città di Chieri.

logo

E se con l’elezione della Bela Tessioira e del Mangiagrup  - dapprima tipici personaggi del carnevale cittadino poi, col passare del tempo, veri ‘testimonial’ della comunità – la Pro Chieri tocca uno dei momenti organizzativi più intensi, ciò non di meno i vari appuntamenti ad essa legati e calendarizzati  lungo l’intero anno diventano punti di incontro e di divertimento in grado di radunare folte rappresentanze di pubblico.

 In sintesi l’attività dell’ultimo decennio.

 

Cultura, storia, tradizione:

  • Ha partecipato con i suoi gruppi in costume e figuranti alle  rievocazioni medioevali “Nella Rocca di Landolfo”ed “Evalia”
  • Ha organizzato, sino al 2013, l’annuale edizione in dialetto  della Vijà

 

Rassegna commerciale:

  • «archetipo radicato nell’immaginario cittadino e connesso allo stimolo di ritrovarsi insieme in un momento corale al di là del contenuto e del significato materiale rappresentato dall’appuntamento stesso».
  • Ha curato, sino all’edizione 2012, la ‘Rassegna’ in occasione della fiera di ‘San Martino’.
  • Nei primi anni del terzo millennio, poi, oltre agli stand commerciali a quelli occupati dalle associazioni (dallo sport, all’arte, al volontariato) ha fatto si che sorgessero ulteriori spazi  attrezzati per la ‘messa in scena’ di spettacoli, concerti, serate danzanti, cabaret che, insieme alle allora nascenti ‘notte bianche’,  sono diventati elementi catalizzatori e di coesione a quanti, tantissimi, non hanno mai rinunciato a considerare la ‘Rassegna Commerciale di San Martino’ un momento di svago e aggregazione vicino alle più genuine tradizioni chieresi.
  • Organizza eventi enogastronomici e spettacoli  in occasione della ‘Fiera di Primavera’, ‘Di Freisa in Freisa’, e ‘Fiera di San Martino’.

 

Musica, ballo, cabaret, solidarietà :

  • Organizza serate estive con band, gruppi musicali. Qualche nome:  “Nomadi” “Dik Dik” “Bluvertigo”, “Statuto”, “I Camaleonti”, “ Michele”, “Fausto Leali”, “Ricchi e Poveri”, “Formula 3”,“I Divina”, “Gian Pieretti”, “Riccardo Fogli”, Rita Pavone”, “Little Tony”, “Mal”, “New Trolls”, “Matia Bazar”, Umberto Tozzi”, “Sandro Giacobbe”, “Orietta Berti”, “Le Orme”, “Santino Rocchetti”, “Shel Shapiro”, “Enrico Ruggeri”, “Eugenio Bennato”, “Formula Tre”
  • Organizzazione serate danzanti con le orchestre: “Luigi Gallia”, “Omar” “L’Orchestra del Cuore”, “I Rodigini”, “Franco Bagutti”, “Ciao Pais”, “Dino Crocco”, “Giuliano e i Baroni”, Genio & Pierrots”, “Tony d’Aloia”, “I Panda”, “Sonia de Castelli”, “Marianna Lanteri” “Pietro Galassi”, “Matteo Tarantino” “Loris Gallo e le Mondine”.
  • Organizza serate latino americane e  hip pop.
  • Organizza serate di cabaret con “Marco e Mauro”, “Tre Lilu”, “Teatri con Carlotta Iosetti”
  • Organizza spettacoli di magia con “Luca Bono”
  • Organizza il “Chieriinfestival, kermesse canora di cantanti esordienti” (nove edizioni)
  • Organizza di serate “Baby Dance”
  • Organizza spettacoli a scopo benefico  a favore di popolazione del terzo mondo, a favore
  •  dei bambini ricoverati presso il reparto pediatrico oncologico dell’ Ospedale Regina Margherita
  •  di Torino

 

‘Uscite’ Bela Tessioira e Mangiagrup  in rappresentanza  delle Istituzioni cittadine

 

Carnevale :

  • Visita alle case di riposo
  • Visita ai reparti dell’ Ospedale
  • Visita all’asilo dell’ Istituto ‘Santa Teresa’
  • Partecipazione all’annuale sfilata dei carri allegorici in Chieri e nei seguenti comuni: Borgaretto, None, Collegno, Grugliasco, San Sebastiano Po, Piossasco, Orbassano, Moncalieri, Revello, Torino investitura di Gianduja e Giacometta),  Candiolo, Alpignano, Castelnuovo Don Bosco, Cavagnolo, Vigone, Brandizzo, Luserna San Giovanni, Casalborgone, Rifreddo, Vinovo, Cambiano, Carmagnola, Trofarello, Revigliasco, Brusasco, Moncalieri, Racconigi, Pecetto T.se, Buttigliera, Andezeno, Villatellone, Torino (Vanchiglietta), Candia Canadese, Vernone, Santena, Verrua Savoia, Santena, Pavarolo, Torino (Bertolla), Graglia, Baldissero T.se, Andezeno, Moriondo).


  Ed inoltre:

  • Partecipazione alle funzioni votive  nel Duomo di Chieri in occasione delle feste patronali
  • Partecipazione ad eventi cittadini come: ‘di Freisa in Freisa’, ‘Fiera di San Martino’, festa del ‘Gruppo Alpini di Chieri’, ‘Virgo Fidelis’ (Carabinieri in congedo), ‘Anion’
  • Animazione in strada  nel periodo natalizio.
  • Premiazione vincitori di tornei sportivi, inaugurazione mostre, sagre, fiere 

 

Rapporti con i media :
Presenza negli studi televisivi e radiofonici delle testate regionali e locali (Quarta Rete, Telecupole, Telestudio, Prima Antenna) nel contesto di trasmissioni caratterizzate dalla promozione di prodotti tipici, di eventi turistico – gastronomico, di  manifestazioni in occasioni di feste patronali, sagre e fiere.

 

 

Stemma 1